Stefano Riggi

Stefano Riggi nasce a Roma il 24 Agosto 1994 e cresce a Fiumicino tra spiagge sporche e marciapiedi infuocati. I luoghi gli stanno molto a cuore, soprattutto quelli scolpiti dall’abbandono, luoghi spesso presenti nei suoi scritti e nei suoi pensieri.

ROSA

Gli infissi ruvidi della piccola finestra rettangolare fanno da cornice al panorama sullo sfondo. Contemplo in silenzio il mare in lontananza, insolitamente limpido. In casa c’è silenzio, pochi raggi di sole irradiano timidi la stanza, le particelle di polvere fluttuano sopra al vecchio divano marrone. Sono già le cinque di pomeriggio, sui piccoli fornelli in… Leggi tutto »ROSA