COSA HAI FATTO NEL WEEK END? – CIRO RUSSO

L’opera

Si tratta di una pièce edita in self publishing dall’autore Ciro Russo.

Trama

Paolo vive vergognandosi dei propri sentimenti: ama un altro uomo, ma non lo sa nessuno. Ogni lunedì mente ai suoi colleghi che puntualmente gli chiedono cosa abbia fatto nel week end e risponde reprimendo le sue emozioni, celando la verità. Teme il giudizio altrui e perciò si nasconde dietro ciò che (secondo lui) la società ritiene normale, fingendo di essere chi non è. La menzogna continua della sua esistenza però si trasforma in una frustrazione troppo grande per continuare ad essere mantenuta. Saranno Coscienza e Consapevolezza a fargli capire ciò che conta.

Autore

Ciro Russo nasce a Torre del Greco, in provincia di Napoli, nel 1979. Dopo la laurea in scienze internazionali e diplomatiche inizia la carriera bancaria. Sposato, padre di due bambini, è ormai alla sua terza sceneggiatura teatrale.

Perché lo abbiamo scelto

La storia di Paolo è la storia di tanti: è la storia dei Ragazzi che amano ragazzi di Paterlini, quella di Jonathan Bazzi in Febbre e quella de Il mio tutto Chiara Zaccardi. È una storia di cui non si parla abbastanza: per quanto ancora accetteremo la sofferenza di chi rinuncia alla felicità per terrore del giudizio altrui?

L’idea alla base dell’intreccio, pur non essendo così originale, è attuale e necessaria.

La forma dell’opera è sicuramente peculiare e lodevole, trattandosi di una sceneggiatura teatrale in cui il protagonista affronta i suoi demoni a colpi di monologhi e dialoghi con Simone, Coscienza e Consapevolezza.

La frase che ci ha colpito

Voglio essere libero di amare senza dovermi giustificare, senza dovermi sentire ignobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.