Best of 2020: I libri della Elle

5° POSTO

Tutto chiede salvezza – Daniele Mencarelli

La parola è il farmaco più potente

Lo so come ti senti, Daniele.

Ho provato quelle sensazioni: così dolorose che sembra di essere colpiti dentro l’anima, così forti che sembra sia un pugile a sferrare i colpi, così centrate che sembra ci sia un cecchino a prendere la mira.

La sofferenza che ne deriva è pece. E tutto sembra nero.

La storia

Per Daniele però, o chiunque sia il protagonista di Tutto chiede salvezza, non si tratta solo di momenti: l’oscurità è una condizione perpetua.

Da quando sono nato non ho fatto altro che portare disordine, un’esagerazione dietro l’altra, tutto un impulso sa seguire, nel bene come nel male. Non so vivere in un altro modo, non riesco a sfuggire a questa ferocia: se c’è una vetta la devo raggiungere, se c’è un abisso lo devo toccare.

E negli abissi Daniele piomba quando viene ricoverato per un TSO. Ha solo venti anni, ma ha già visto più medici di quanti alcuni ne vedano in tutta la loro vita – Sanfilippo, Lorefice, Castro, forse anche qualcun altro – e, a seguito dell’ennesimo scatto di rabbia durante il quale per poco non uccide il padre, cosa morta a terra, il Tribunale convalida la richiesta di cure obbligatorie.

Sconvolto, per quello che ha fatto e per le medicine prese, si risveglia in ospedale, in mezzo a due file di letti, circondato da una selva di occhi (oh Dante!): quelli di Madonnina, che parla solo per chiedere aiuto alla Santa Vergine; quelli di Alessandro, che guardano il vuoto; quelli di Mario, controfigura del chitarrista dei Queen; quelli di Gianluca, innamorato degli uomini e della vita; quelli di Giorgio, che rivivono il lutto della madre un taglio sul braccio alla volta.

Assieme, costoro, mostrandosi per quello che sono, divengono una famiglia.

Qui la recensione completa!

Pagine: 1 2 3 4 5 6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.