Best of 2020: Enne edition

3° POSTO

Dune – Frank Herbert

Imparerai a preoccuparti moltissimo dell’acqua

Su Arrakis, il pianeta delle dune senza fine, l’acqua è un problema onnipresente.

Lo sanno bene i Fremen, il popolo autoctono che mostra tutta la sua ruvidezza ma conserva nel cuore un sogno immenso e romantico.

Lo sanno anche Paul Muad-Dib, figlio del Duca Leto, e sua madre Jessica, che dovranno imparare i costumi di Arrakis.

Lo sanno, ma fanno finta di non saperlo, gli Harkonnen, irrispettosi del pianeta cui devono tanto, distratti dall’opulenza e dal potere.

Inevitabilmente, anche il lettore si preoccupa dell’acqua, questo bene di necessità, questa voglia impellente che finisce per trasformarsi nella metafora per le sfide che ognuno di noi affronta.

L’acqua, come Moby Dick, ci insegna il valore della sfida.

La lezione dell’acqua riecheggia anche nelle parole della vecchia Reverenda Madre, che, alzando una mano dalle nocche nodose, dice:

«Il mondo si sostiene su quattro cose: l’erudizione del saggio, la giustizia del grande, le preghiere del giusto, e il valore del coraggioso».

Qui la recensione completa!

Pagine: 1 2 3 4 5 6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.