MEZZOCUORE – SIMONE PORCU

  •  
  • VETRINA

L’opera

Mezzocuore è un romanzo breve fantasy di Simone Porcu, autopubblicato tramite Youcanprint nel 2020.

L’autore

Simone Porcu è nato a Cagliari il 20 Novembre 1981. Laureato in Scienze Politiche, vive a Roma sin dall’infanzia. Ha sviluppato fin da piccolo una forte passione per la letteratura, sia per i classici della narrativa italiani e stranieri (Kafka, Poe, Dostoevskij, Levi, Pirandello, etc.) che per altre forme di libro (Terzani, Maraini, Lorenz, Eliade, etc.). Ultimamente, si è appassionato alle opere in lingua che fanno parte della collana nata dal gioco di ruolo da tavolo Warhammer 40.000, senza tralasciare altre letture che si espandono in svariati campi, dal saggio, alla storia delle religioni, all’etologia. L’amore per i libri lo ha portato a cimentarsi per la prima volta nella scrittura al di fuori dell’ambito accademico e ha scelto di tentare con il genere fantasy-favolistico. Simone Porcu è impiegato in uno studio legale e si interessa di musica (chitarra), cinofilia (terapeuta del comportamento canino), etologia, disegno, metafisica e arti marziali (istruttore di Sanda).

Perchè l’abbiamo scelto

Perché, al di là della prosa un po’ acerba, Porcu è riuscito a creare un mondo e una storia coerenti, continuamente sospesi tra onirico e reale e perché la narrazione segue un’interessante commistione tra elementi fantasy e fiabeschi.

La frase che ci ha colpito

Il cuore della foresta libererà il mondo dalle tenebre!

Il fuoco della natura riscalderà il gelo del cuore!

La luce della rugiada del mattino trafiggerà l’oscurità profonda della notte!

Il canto dei fiumi e degli alberi nutrirà la fonte della vita!

Il male avvizzirà mentre il bene fiorisce!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.